• MARTEDÌ 22 SETTEMBRE 2020 - S. Maurizio martire

Mercato - Madonia saluta Matera. Il Foggia punta Floriano

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nonostante il mercato vero e proprio cominci solo tra una settimana, le varie compagini di Lega Pro si stanno già muovendo con l’obiettivo di rafforzare al meglio le proprie squadre. Risolto il problema legato al tecnico e alla società, il Foggia ha mostrato un importante interesse nei confronti dell’ex Napoli Bariti, oggi svincolato dopo l’esperienza con la Lupa Roma dello scorso anno. Il club rossonero ha puntato il mirino anche sull’esterno del Pisa Floriano e sul centrocampista Coletti del Matera. Per il primo, considerate le difficoltà societarie del sodalizio toscano, la trattativa risulta essere più che fattibile. Discorso diverso per Coletti, il quale spera di restare a Matera dopo l’ottima annata vissuta alla corte di Auteri. Quest’ultimo, inoltre, da poche ore ha salutato Madonia. Il fantasista ha lasciato la città dei sassi per motivi sia tecnici che fisici. Tra gli obiettivi dei biancazzurri, a questo punto, ci sono finiti l’attaccante Calderini (lo scorso anno al Cosenza) e Di Noia, il quale sarebbe voglioso di tornare a Matera dopo l’esperienza in prestito dello scorso anno. Probabile, infine, la partenza dell’estremo difensore Bifulco, molto appetito in Lega Pro. Importanti operazioni per il Catanzaro. Il club giallorosso ha rinnovato con i centrocampisti Giampà e Squillace, oltre che con il difensore Orchi. Nelle ultime ore è nato anche un importante interessamento per il difensore Priola del Bassano, il quale nella scorsa annata si è rivelato uno dei migliori nel suo ruolo in Lega Pro. Piace anche l’attaccante Maiorino della Torres. La Juve Stabia è alle prese con il nodo da sciogliere dell’allenatore. In virtù di ciò il club gialloblu non sta pensando molto al mercato, ma nelle ultime ore ha sondato il terreno per il promettente attaccante della Torres Infantino, autore nello scorso campionato di undici reti in diciassette incontri. Si muove anche la Lupa Roma che, dopo l’ingaggio dell’esperto D’Agostino, ha rinnovato il contratto all’estremo difensore Di Mario. Ha salutato il club capitolino l’altro portiere Santi. La Casertana, inoltre, è intenzionata a rinnovare il contratto al giovane Kuseta. I rossoblu, che sono alle prese con dei problemi societari, hanno mostrato un certo interesse nel confronti del difensore Tedeschi del Cosenza. Sul calciatore, però, c’è tantissima concorrenza. Il club calabrese, infine, è intenzionato a chiudere per il ritorno dell’estremo difensore Ravaglia. Su di lui, però, ci sono diversi club di serie B tra cui il Lanciano. Sul fronte delle uscite c’è da segnalare la partenza sicura di Venitucci da Barletta. Il centrale di centrocampo è conteso da diverse società come Sudtirol, Pistoiese e Arezzo. La Reggina, infine, ha rescisso con Dall’Oglio. Il giovane calciatore andrà in serie B.  Ivan Calabrese



Macrolibrarsi
Sannioportale.it