• MERCOLEDÌ 12 AGOSTO 2020 - S. Eusebio vescovo

Mercato in uscita: quanti biancoverdi in lista di sbarco

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Non solo affari in entrata per l'Avellino, ma anche tanti colpi in uscita. La casella degli acquisti è stata riempita già da quattro pedine (Biraschi, Nitriansky, Offredi e Rea) e presto potrebbe sporcarsi anche quella delle cessioni. In lista di sbarco figurano Bavena, Petricciuolo, Togni, Schiavon, Pozzebon e Arrighini. L'obiettivo della società biancoverde è quello di liberare un buon numero di posti relativi ai calciatori "over" da tesserare in vista della prossima stagione. La Lega Serie B impone un tetto massimo di diciotto calciatori nati prima dal 1993 in giù e l'Avellino dovrà per forza di cose sfoltire la rosa e provare anche a fare cassa con le cessioni. L'arrivo di Offredi dall'Albinoleffe potrebbe sancire la fine dell'avventura in Irpinia di Andrea Bavena. Il portiere, fedelissimo di Massimo Rastelli, saluterà Avellino a breve per ripartire dalla Lega Pro. Lo stesso dicasi per Simone Petricciuolo, classe '95, che dovrebbe essere mandato a farsi le ossa in terza Serie dopo l'esperienza tutt'altro che positiva all'Aversa Normanna. Casertana e Paganese hanno già chiesto informazioni all'Avellino. Per Eugenio Romulo Togni si procederà presto alla risoluzione del contratto. Il triennale firmato dal brasiliano due stagioni fa scadrà nel 2016 e l'Avellino non ha nessuna intenzione di proseguire il rapporto di lavoro con l'ex Pescara, la scorsa stagione alla Spal. Proprio gli estensi potrebbero presto dare l'assalto ad Eros Schiavon, anche lui con il contratto in scadenza nel 2016. Sul centrocampista è forte l'interesse del Padova, neopromosso in Lega Pro. In attacco, in lista di sbarco sia Demiro Pozzebon che Andrea Arrighini. Il primo ha fatto ritorno in Irpinia dopo il prestito al L'Aquila. Su di lui c'è la Lupa Roma, interessata come lo scorso gennaio a portare a casa l'ex Olbia. Oltre al club laziale, si è fatto sotto l'Arezzo di Eziolino Capuano. Saluterà il Partenio-Lombardi anche Arrighini legato all'Avellino da un contratto in scadenza nel 2018. L'attaccante toscano potrebbe essere nuovamente ceduto in prestito in Lega Pro: su di lui Pavia e AlessandriaCarmine Roca



Macrolibrarsi
Sannioportale.it