• DOMENICA 1 NOVEMBRE 2020 - Tutti i Santi

Malori S. Marco, evitiamo che finisca alla 'beneventamanera'

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Ora che la carica emotiva è scemata, ora che la paura provata dai ragazzi e dalle loro famiglie ha lasciato spazio ad un sospiro di sollievo per l'assenza, fortunatamente, di conseguenze drammatiche, è opportuno spendere una riflessione, la più banale che esista, su ciò che è accaduto al San Marco nei giorni scorsi. Sarebbe troppo semplice, ed inutile, polemizzare con il tono di certe dichiarazioni, con il non detto nascosto tra le pieghe di prese di posizione fragili come un castello di sabbia. Alludere, tentare di minimizzare, cercare disperatamente di far capire che è stato fatto tutto il possibile, suscita soltanto tristezza. Perchè tradisce la scarsa consapevolezza dei rischi corsi dalle centinaia di studenti che affollavano la sala. Erano lì ad ascoltare una lezione di filosofia, affidati ad una scuola che deve preoccuparsi, oltre che della loro formazione, anche della loro sicurezza. E allora, in attesa di stabilire cosa abbia scatenato la presenza del monossido di carbonio nei locali, di capire quali saranno gli sviluppi dell'inchiesta; ecco, al di là di tutto, è fondamentale lavorare, ad ogni livello, perchè non si ripetano situazioni come quelle costate un enorme spavento. E, soprattutto, evitare che tutto finisca – prendendo in prestito la denominazione di un originalissimo blog – alla 'beneventanamanera'. Al.fa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it