• VENERDÌ 4 DICEMBRE 2020 - S. Barbara vergine

Lettura di poesie alla Casina del Principe

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Continuano gli incontri, ad ingresso libero, dedicati alla lettura di poesie alla Casina del Principe, ad Avellino. Il secondo incontro è fissato per venerdì 19 febbraio, alle 21, e avrà come tema gli “istanti”, traendo spunto da un verso di Tomas Transtromer  che recita “Io ero in una stanza che conteneva tutti gli istanti”. La rassegna rientra tra gli appuntamenti collaterali del premio “Civetta Minerva-Antonio Guerriero -“ ed è a cura di Raffaele Barbieri, Cosimo Caputo e Domenico Cipriano. In aggiunta ci saranno ad affiancarli Luciana Argentino, Giovanna Iorio, Gennaro Iannarone, Alfonso Nannariello, Raffaele Schettino e Agostina Spagnuolo. Lo scopo primario di questi incontri è quello di rievocare la magia della poesia, di cui parlava lo scrittore argentino nonché poeta Borges. Inoltre, avvicinare ad un pubblico eterogeneo quest’arte, rendendola coglibile in modo fresco e piacevole a tutti. A ciò si aggiunge la possibilità durante l’ incontro di un eventuale confronto, attraverso domande e curiosità da porre agli scrittori. I prossimi appuntamenti saranno dedicati: al “silenzio”, alla “primavera” e al “mare” , traendo sempre spunto dai versi dei premi Nobel.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it