• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Legalità economica, incontro con gli alunni del "Lucarelli"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Questa mattina, presso l’Istituto Comprensivo “G.B.B. Lucarelli” di Benevento, si è svolto un nuovo incontro tra personale della Guardia di Finanza e giovani studenti, nell’ambito del progetto “Educazione alla Legalità Economica”. L’iniziativa, come noto, trae origine da un protocollo d’intesa tra il Comando Generale della Guardia di Finanza ed il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ( M.I.U.R.). L’intento è di creare e diffondere il concetto di sicurezza economica e finanziaria, affermare il principio legalità economico – finanziaria e stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dalla Guardia di Finanza. Nell’occasione il Comandante della Compagnia di Benevento, Cap. Manuela Zito ha intrattenuto gli studenti facendo ricorso all’utilizzo di materiale multimediale appositamente predisposto e illustrando all’attenta platea l’attività svolta dal Corpo a contrasto degli illeciti fiscali, delle falsificazioni, della contraffazione, delle violazioni dei diritti d’autore, dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti. L’ufficiale ha poi risposto alle incuriosite domande formulate dagli studenti, per chiarire i dubbi sulle importanti tematiche affrontate, rendendo inoltre note le modalità di partecipazione al concorso denominato “Insieme per la Legalità” che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani, tramite il coinvolgimento delle scuole, sul valore civile ed educativo della legalità economica, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica, attraverso una rappresentazione grafico – pittorica o una produzione video – fotografica.  Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it