• LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020 - S. Matteo apostolo

Leandra trasferita a Telese per la riabilitazione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Leandra ce la fa. Leandra continua a lottare. Miglioramenti sensibili e graduali che, finalmente, consentono il suo trasferimento dal Secondo Policlinico di Napoli. La 26enne di Brusciano, aggredita a colpi d'ascia e senza alcun motivo da uno psicolabile nel centro storico di Nola, da oggi e per i mesi a venire sarà curata a Telese, in una struttura specializzata. E' qui che, sotto la supervisione di medici specialisti, comincierà il percorso di riabilitazione, necessario più che mai dopo i primi e fondamentali movimenti durante le ultime settimane di Novembre, e l'incredibile rivesglio dal coma avvenuto  l'8 dicembre. Manco a farlo apposta, nel giorno dedicato alla Madonna. Che sia lei, ancora, a guidare Leandra nel suo lento e difficoltoso ritorno alla vita normale.   Faro



Sannioportale.it