• MARTEDÌ 22 SETTEMBRE 2020 - S. Maurizio martire

Le vittime dormono, ancora un raid notturno in un'abitazione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Le vittime erano in casa. Stavano dormendo quando i malviventi hanno violato la loro intimità. Ancora un raid notturno, l'hanno messo a segno a Pontelandolfo. Secondo una prima ricostruzione, gli autori dell'incursione sono penetrati nell'abitazione presa di mira e sono riusciti ad impadronirsi di oggetti d'oro, denaro e delle chiavi di una Lancia Delta parcheggiata nel cortile, con la quale sono fuggiti, facendo perdere le loro tracce. Il proprietario ha dato l'allarme ai carabinieri, nessun esito, al momento, delle ricerche avviate. Si allunga l'elenco delle 'visite' compiute nel cuore della notte. Situazioni ad altissimo rischio, un fenomeno criminoso che periodicamete rimbalza all'onore delle cronache. Tra la comprensibile preoccupazione dell'opinione pubblica. Esp



Macrolibrarsi
Sannioportale.it