• MERCOLEDÌ 21 APRILE 2021 - S. Anselmo vescovo

Le pagelle di Taurano - Centro Storico Salerno

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Per il Taurano il migliorie in campo è Santaniello. Ottima la prova di Schiavone e bene anche Sepe. C’è una sola insufficienza e riguarda Carbone, espulso nel secondo tempo supplementare. Tra il Centro Storico Salerno spicca la prova di Annunziato, autore di due reti e del fantasista Salzano Ecco le pagelle di Taurano – Centro Storico Salerno. Peluso 6.5: Non ha colpe sui gol, compie un grande intervento sul tiro di Salzano. Nonostante la sua giovane età (26) non si esclude per lui un ruolo più prestigioso in futuro avendo il patentino da allenatore. D’Apolito 6: Cuore e grinta come sempre, il suo apporto non manca mai. Lombardi 6.5: Bene in fase difensiva, quando scende sulla fascia mette in difficoltà gli avversari. Iovino 7: Nonostante non fosse al meglio, disputa una grande gara vincendo quasi tutti i duelli. Arianna 6.5: Oggi sveste i panni di difensore goleador e riesce spesso ad anticipare gli attaccanti. Fortunato 6: si limita a giocare semplice e conquista la sufficienza. Schiavone 7.5: una vera spina nel fianco per la difesa salernitana. Bravo ad approfittare dell’incertezza della retroguardia ospite per realizzaare il secondo gol. Mette il suo zampino anche nelle altre marcature Scafuri 6.5 Bravo nella fase di interdizione e a recuperare molti palloni a centrocampo facendo ripartire l’azione. Sepe 7  Sbaglia le occasioni più semplici per chiudere la gara ma non quella più difficile. Il suo destro a giro nell’angolino è una delizia , vale il 3-2 e mette la gara in discesa per il Taurano Carbone 5  Fino a quel momento stava disputando una bella prova. La sua espulsione rischiava di compromettere la gara, fortuna che non è stato così Santaniello 8  Apre e chiude le danze con la sua doppietta. Sarà una delle rivelazioni del prossimo campionato di promozione. Donnarumma 7 Realizza un grande gol che vale il 4-2 saltando tre avversari. Ottima l’idea di inserirlo partita in corsa sfruttando la stanchezza degli avversari. Siniscalchi 6 Rileva il difensore D’Apolito nei tempi supplementari e non sbaglia nulla. Castaldo s.v. Entra al posto di Sepe nei minuti finali.   Centro Storico Salerno: Salsano 5, Sica 5.5, Raimondo 6, (7’st Gagliardi M. 6.5), Pellegrino 5, Sorrentino 5.5, Paciello 5 (7’sts  Gagliardi A. 6), Mauro 6, Vicienzo 6, Annunziato 7.5, Salzano 7, Marigliano 6 (1’st D’Arco 6). A disp.: Pecoraro, Casaburi, Lanzara, Farina. All.: Accardo.   Raffaele Buonavita.



Sannioportale.it