• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

Le altre di B. Vicenza-Marino: è guerra. Il Modena su Crespo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


È scivolata via un'altra giornata importante di calciomercato. Ecco le notizie principali provenienti dalle società della Serie B.  Vicenza - Guerra aperta tra il Vicenza e Pasquale Marino. Che per certi versi ricorda quanto accaduto tra l'Avellino e Massimo Rastelli. Il tecnico siciliano, promesso sposo del Catania, sta trovando non poche difficoltà nel rescindere il contratto che lo lega al Vicenza. La società etnea aspetta in trepidante attesa buone nuove dal Veneto. Nel frattempo l'amministratore delegato del Catania, Pablo Cosentino ha dichiarato che "eventualmente intavolera' trattative con Marino solo e se avrà risolto autonomamente il contratto che lo lega al Vicenza". Per la panchina della "Lane" sarebbe tramontata anche l'ipotesi Mimmo Di Carlo. Parma - Giornata importante per il club ducale. La prima di una lunga serie di tappe cruciali che se superate potranno permettere al Parma di prendere parte al prossimo campionato di Serie B. Dopo tre ore e mezza di udienza a cui hanno preso parte i curatori fallimentari, Angelo Anedda e Alberto Guiotto e il giudice Pietro Rogato è stato stabilito il debito sportivo del Parma pari a 22.2 milioni di euro, cifra che dovrà essere saldata dai potenziali compratori della società emiliana. In caso di iscrizione in Serie B i ducali potrebbero ripartire da Roberto Donadoni. Bari - Grandi manovre al Bari. La società pugliese ha già avviato diverse trattative importanti. Per la difesa conferme in vista per Contini e Rinaudo, con Ligi diretto verso altri lidi (piace all'Avellino). A centrocampo si punta a confermare il prestito dal Chievo di Bellomo, mentre per l'attacco i nomi caldi sono due: Cacia del Bologna e Granoche del Modena. Livorno - Praticamente chiusa la trattativa che porterà Gianmario Comi in Toscana. L'attaccante, la scorsa stagione all'Avellino, rinnoverà con il Milan fino al 2018 e poi sarà ceduto in prestito con diritto di riscatto (2 milioni) e controriscatto (2.5 milioni) al Livorno. Sempre i labronici sarebbero interessati a due elementi della Primavera rossonera: Pinato e Modic. Salernitana - Manca solo l'ufficialità, ma Vincenzo Torrente sarà il nuovo tecnico della Salernitana. Ventiquattro ore dopo l'esonero di Menichini, la società granata ha deciso chi siederà in panchina la prossima stagione. Torrente, ex tecnico di Cremonese e Gubbio ritroverà il diesse Fabiani dopo l'esperienza al Genoa.  Modena - Società in vendita e panchina da assegnare al Modena. Per la guida tecnica si sarebbe fatto il nome di Hernan Crespo, ex attaccante di Parma, Milan e Inter. Resta in piedi la pista che porta a Marco BaroniCarmine Roca  



Sannioportale.it