• MARTEDÌ 22 SETTEMBRE 2020 - S. Maurizio martire

L'Associazione nazionale carabinieri incontra Ricci

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Il presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha ricevuto stamani il presidente dell'Associazione nazionale Carabinieri, il sottotenente Martino Mastrovito. La visita, nell'ambito delle Celebrazioni per il 201° Anniversario di Fondazione dell'Arma Benemerita, ha consentito al Presidente di visionare alcuni cimeli appartenuti al Maresciallo Francesco Pepicelli, il sannita Medaglia d'Oro al Valor Militare, uno dei Martiri della bestiale ferocia nazista alle Fosse Ardeatine al termine della Seconda Guerra Mondiale, ed al quale è stata intitolata la Sezione dell'Associazione. Il presidente Ricci ha voluto esprimere i propri sentimenti di profonda gratitudine quale cittadino italiano e rappresentante delle Istituzioni democratiche per lo spirito di sacrificio e di abnegazione dei Carabinieri nell'assolvimento dei propri doveri, che spesso si è spinto fino al limite estremo di donare la vita per garantire quella altrui. “I nomi di Francesco Pepicelli, di Salvo D'Acquisto, di Emanuele Basile e di tanti altri Carabinieri, Caduti per la Patria, per la giustizia e la legalità – ha detto Ricci -, sono per me sacri. Del resto, chi è stato Carabiniere, resta tale anche quando va in pensione come dimostra la stessa Associazione Nazionale, i cui componenti si adoperano in tante attività di volontariato. E' per tali ragioni che io dico alla Benemerita, oggi come ieri e come sempre: grazie”. Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it