• SABATO 19 SETTEMBRE 2020 - S. Gennaro vescovo

La Nocerina riparte dalla Promozione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Una notizia di speranza o la dimostrazione che al baratro non c'è mai fine. Nasce la Polisportiva Nocerina, la società che prende il posto di quella che ha appena chiuso, in maniera anonima, il torneo di Eccellenza, lo stesso girone della Forza e Coraggio. Il nuovo sodalizio, ancora in presa a problemi di natura economica, e questo lo si sapeva già, ha deciso di fare un passo indietro, rilevando in titolo di Promozione. Una decisione paracadute perchè la nuova proprietà, che intanto ha anche allargato a realtà limitrofe, ha comunque l'intenzione, qualora si presenti la possibilità, di iscriversi a un campionato superiore. L'intenzione, comunque, è quella di essere protagonisti e la squadra sarà costruita proprio in virtù del risultato finale. Cambia la denominazione, non le caratteristiche principali che sono state conservate. Resta la maglia rossonera, le gara casalinghe saranno giocate al San Francesco, gli allenamenti saranno effettuati a Pecorari. Unione di intenti tra i due comuni di Nocera, Inferiore e Superiore, e soprattutto definizione del nuovo organigramma societario che sarà composto dai tifosi, imprenditori e professionisti. Insomma le tre parti che si sono impegnate tantissimo per permettere di mantenere in vita il calcio a Nocera. Fabio Tarallo



Macrolibrarsi
Sannioportale.it