• MARTEDÌ 31 GENNAIO 2023 - S. Giovanni Bosco

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



La Galluccese stende con un poker il Parco Aquilone

Avellino.  Dopo il pari beffa di Coppa Campania di qualche giorno fa, la Galluccese non si fa più sorprendere dal Parco Aquilone e conquista tre punti con una prestazione convincente. Parco Aquilone bene nel primo tempo, ma nella ripresa la squadra di Giannasca dimostra una migliore condizione fisica e chiude la gara. Finisce 4-0. A sbloccare il punteggio nel primo tempo a favore dei padroni di casa è Pennetti al 20’. Successivamente la Galluccese ha altre opportunità per raddoppiare ma è la traversa a dire di no, per due volte, alle conclusioni di Fiordellisi e Cunzo. Nella ripresa, il Parco Aquilone sembra accusare un calo fisico e la Galluccese ne approfitta siglando altre reti. Il raddoppio porta la firma di Buonanno, bravo a farsi trovare sottoporta e a battere De Nardo con un tap in vincente. Per l’ex centrocampista del Real Forino è già la marcatura rete in campionato. La terza rete viene siglata da Cucciniello con un bel tiro dalla distanza. Nel finale è il subentrato Capone a chiudere definitivamente i conti, dribblando anche il portiere. A fine gara il vicepresidente Sebastiano Galluccio dichiara: “Bella vittoria che dedichiamo al nostro amico e compagno Ciro Guerriero.”. A parlare per il Parco Aquilone è il presidente Iandolo: “Abbiamo mantenuto fino al primo tempo, poi nella ripresa ci siamo bloccati. Complimenti alla Galluccese che può arrivare in alto.” GALLUCCESE – PARCO AQUILONE 4-0 Marcatori: 20’pt Pennetti, 16’ st Buonanno, 30’ st Cucciniello, 37’ st Capone Galluccese: D’Arienzo, Cecere, Pennetti, Cesa, Storti, Buonanno, Cerullo (20’ st Capone), Cucciniello, Fiordellisi (25’ st Cucciniello), Cunzo (30’ st Cannaviello), Calienno. A disp.: Clemente, Pescatore, Acerra, Imparato, Galluccio C. All.Giannasca. Parco Aquilone:  De Nardo, Romaniello (1’st Pescatore), Manlio (30’ st Nappa), Matarazzo, Acone, Pregevole, Deno, Maietta, Del Reno, Di Fraia, Manzo, Picariello, Guerriero. A disp.: Piscitelli, Casanova, D’Agostino. All: Iasio. Arbitro:  Nuzzolo di Benevento. Note: si è giocato alle ore 11.00 allo stadio “Roca” di Avellino. Gara giocata a porte chiuse.   Raffaele Buonavita
Testi ed immagini Copyright Ottopagine.it



Sannioportale.it