• LUNEDÌ 23 NOVEMBRE 2020 - S. Giovanni della Croce

«Intasiamo la mail dei politici: ora basta»

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Riempiamo, intasiamo le caselle di posta dei politici: devono capire che abbiamo bisogno, subito, dello stato di emergenza. E' l'iniziativa che lancia Luigi Ruscello: « Ora basta!!!Non sono mai stato tenero nei giudizi verso noi beneventani, ma il comportamento avuto da tanti concittadini nei giorni scorsi e che tutt’ora permane, mitiga l’amarezza per quanto accaduto e, una volta tanto, è motivo di grande e meritato orgoglio. Ciò non deve impedire, però, di continuare ad essere «i sudditi del Sud», per cui dobbiamo pretendere dal PD (Partito Democratico), che amministra il Comune di Benevento, la Provincia di Benevento, la Regione Campania e l’Italia intera, che sia adottato per la Provincia di Benevento lo stesso provvedimento deliberato, da ultimo, il 25 settembre per Parma e Piacenza.In mancanza di tale provvedimento, quindi, per quello che può contare, fin da ora, invito tutti a non votare per il PD, cominciando dalle prossime elezioni comunali. Altrimenti, invece che angeli del fango, saremo uomini di fango o, per dirla con la smorfia napoletana del lotto, tanti 71.Condividete e fate girare.Se del caso, prepariamoci ad intasare le caselle di posta elettronica di tutti i politici, di ogni colore, ordine e grado». Redazione



Sannioportale.it