• MARTEDÌ 27 OTTOBRE 2020 - S. Frumenzio vescovo

In Commissione ecomafie i filmati degli scarichi abusivi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Solofra.  L'inquinamento dei torrenti Solofrana e Cavaiola al centro dei lavori della terza commissione consiliare speciale, Terra dei Fuochi, Bonifiche e Ecomafie in Regione Campania. Un tavolo di discussione al quale hanno partecipato Arcadis e Gori ma anche i delegati dei comuni interessati. E Solofra e Montoro non hanno fatto mancare la loro presenza. Presenti anche i rappresentanti dei comitati civici per l'ambiente. Il sindaco Bianchino ha chiesto le centraline e più controllo sugli scarichi. Il rappresentante del comune conciario Luigi De Stefano: "Perchè limitarsi al confine Solofra-Montoro. Montoriamo tutti i comuni del bacino del Sarno. Siamo noi i primi a pretendere chiarezza sulle cause e sui responsabili dell'inquinamento" G.A. Questo articolo è stato approfondito sull'app: Ottopagine News Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Sannioportale.it