• MARTEDÌ 13 APRILE 2021 - S. Ermenegildo martire

Il Tg in dialetto di Montaguto fa il giro del mondo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Montaguto.    Ripartirà mercoledì 1 luglio il Montaguto Tg, l’esclusivo telegiornale in dialetto del piccolo paese irpino di 400 abitanti al confine con la Puglia, che vanta il primo sito in glocal, ovvero italiano e dialetto, e che gode di un vasto seguito internazionale grazie anche ai tanti emigrati. Ne da notizia il direttore Michele Pilla Attualità, cronaca, rubriche e tanti video di Montaguto, insomma, tutto ciò che succede e ciò che è successo negli anni in paese, attraverso l’ausilio di racconti e filmati di repertorio e di video interviste ai montagutesi lontani! Di volta in volta, verranno in risalto le bellezze del paese e di quelli che ci circondano mediante contributi video degli utenti, anche dall'estero. Tutti rigorosamente in dialetto. "Tutto questo, per conservare intatte le nostre origini. In questa edizione avremo un’intervista col sindaco Vincenzo Iovino (Germanenzo), che illustrerà quello che è stato fatto e quello che si sta facendo a Montaguto, poi l’incontro splendido con la famiglia Iagulli-Geren dal Michigan e… il resto lo scoprirete mercoledì 1 luglio! Ricordiamo che il Montaguto Tg in dialetto è stato oggetto di due servizi del Tg3 e del Tg5. Una delle nostre più grandi soddisfazioni è stato l'incontro col compianto Biagio Agnes, che volle complimentarsi con la nostra redazione per questo prodotto: «In paesi così piccoli fare giornalismo è un'impresa. Ecco, quello che avete realizzato è vero giornalismo». Per inviare una notizia, un video o fare qualche augurio particolare, è possibile scrivere un’email. Un grazie alla redazione di ottopagine che ci segue costantemente in questa nostra avventura." Gianni Vigoroso



Sannioportale.it