• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

Il Giudice Sportivo assegna il 3-0 a tavolino al Benevento

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Il risultato finale di L'Aquila - Benevento non è di 3-2 a favore dei giallorossi ma di 3-0. Lo ha deciso il Giudice Sportivo che, dopo aver letto il referto dell'arbitro, ha assegnato la vittoria a tavolino all'under 17 giallorossa. Perché? Il motivo è ricondubile alla famigerata regola delle sostituzioni. Gli abruzzesi avrebbero effettuato i cambi in tre momenti diversi della gara, inducenendo gli organi competenti ad attuare il regolamento con la seguente motivazione:  - Visto il referto della gara L’Aquila – Benevento, terminata con il risultato di 2 – 3; - rilevato che la Società L’Aquila, al 43° del secondo tempo, ha effettuato una sostituzione; - rilevato che tale sostituzione è stata eseguita dopo che erano già state effettuate sostituzioni in tre momenti di gara; - visto l’Art. 11 del Regolamento del Campionato (Comunicato Ufficiale n° 11 del 07/09/2015) che stabilisce che ogni squadra può effettuare le sostituzioni in tre momenti qualsiasi di gara oltre all’intervallo tra il primo ed il secondo tempo e che la violazione di tale norma comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’Art. 17 del C.G.S.; - ritenuto che detta sostituzione abbia influito sul regolare svolgimento della gara ai sensi dell’Art. 17, comma 4 del C.G.S. e debba essere comminata la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 – 3; - visto l’art. 29, comma 3 del C.G.S.; P.Q.M. infligge alla Società L’Aquila la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 – 3.  Il risultato cambia poco, dato che gli stregoni avevano già vinto sul campo contro i rossoblu. L'unico effetto positivo di questa decisione è riconducibile alla differenza reti che da +1 passa a +3. Questa la classifica:  Lupa Roma 13
Roma 12
Benevento 10
Foggia 10
Pescara 10
Casertana 8
Lupa Castelli 7
Latina 7
Maceratese* 4
L’Aquila 4
Virtus Lanciano 4
Teramo* 3
Melfi 2
Ascoli 1
*una gara in meno Ivan Calabrese



Macrolibrarsi
Sannioportale.it