• MERCOLEDÌ 1 FEBBRAIO 2023 - S. Severo vescovo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it a norma dell' art. 70 Legge 22 aprile 1941 n. 633. Le immagini presenti non sono salvate in locale ma sono Copyright del sito che le ospita.



Il Giudice Sportivo assegna il 3-0 a tavolino al Benevento

Benevento.  Il risultato finale di L'Aquila - Benevento non è di 3-2 a favore dei giallorossi ma di 3-0. Lo ha deciso il Giudice Sportivo che, dopo aver letto il referto dell'arbitro, ha assegnato la vittoria a tavolino all'under 17 giallorossa. Perché? Il motivo è ricondubile alla famigerata regola delle sostituzioni. Gli abruzzesi avrebbero effettuato i cambi in tre momenti diversi della gara, inducenendo gli organi competenti ad attuare il regolamento con la seguente motivazione:  - Visto il referto della gara L’Aquila – Benevento, terminata con il risultato di 2 – 3; - rilevato che la Società L’Aquila, al 43° del secondo tempo, ha effettuato una sostituzione; - rilevato che tale sostituzione è stata eseguita dopo che erano già state effettuate sostituzioni in tre momenti di gara; - visto l’Art. 11 del Regolamento del Campionato (Comunicato Ufficiale n° 11 del 07/09/2015) che stabilisce che ogni squadra può effettuare le sostituzioni in tre momenti qualsiasi di gara oltre all’intervallo tra il primo ed il secondo tempo e che la violazione di tale norma comporta l’applicazione delle sanzioni di cui all’Art. 17 del C.G.S.; - ritenuto che detta sostituzione abbia influito sul regolare svolgimento della gara ai sensi dell’Art. 17, comma 4 del C.G.S. e debba essere comminata la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 – 3; - visto l’art. 29, comma 3 del C.G.S.; P.Q.M. infligge alla Società L’Aquila la punizione sportiva della perdita della gara con il risultato di 0 – 3.  Il risultato cambia poco, dato che gli stregoni avevano già vinto sul campo contro i rossoblu. L'unico effetto positivo di questa decisione è riconducibile alla differenza reti che da +1 passa a +3. Questa la classifica:  Lupa Roma 13
Roma 12
Benevento 10
Foggia 10
Pescara 10
Casertana 8
Lupa Castelli 7
Latina 7
Maceratese* 4
L’Aquila 4
Virtus Lanciano 4
Teramo* 3
Melfi 2
Ascoli 1
*una gara in meno Ivan Calabrese
Testi ed immagini Copyright Ottopagine.it



Sannioportale.it