• GIOVEDÌ 3 DICEMBRE 2020 - S. Francesco Saverio

Il film su Gigione è cultura. Il regista Vestoso spiega perchè

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Il documentario “Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola” ha ottenuto l'interesse culturale da parte del Mibact. Il Ministero dei Beni e delle attività culturali diretto da Dario Franceschini l'ha riconosciuto un film da sostenere e ha accordato al lavoro del regista sannita Valerio Vestoso un finanziamento di 25mila euro.
La notizia è degli ultimi giorni del 2015 e ha dato il via a mille polemiche. Mentre i teatri chiudono e le orchestre emigrano la storia di Luigi Ciaravola in arte Gigione, autore di hit come La Campagnola o Grazie Padre Pio, è cultura?
Valerio Vestoso, che abbiamo raggiunto mentre lavora per Buena Onda, lo spettacolo di cui ha firmato il testo insieme a Rocco Papaleo, non ha dubbi. Leggi l'intervista completa sull'App di Ottopagine.   Mariateresa De Lucia



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it