• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

"I cittadini non si sentono protetti"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Baronissi.  "I cittadini di Baronissi non si sentono protetti. Lo Stato non può restare a guardare". E' la denuncia del primo cittadino Gianfranco Valiante. La giunta, prima, ed il consiglio comunale, poi, hanno indirizzato al Governo una richiesta affinchè venga potenziata la dotazione di uomini e mezzi della stazione dei carabinieri della cittadina irnina. "La presenza delle divise sul territorio, e l'azione di prevenzione che ne consegue, non può limitarsi a brevi periodi. Non è questo che ci serve" G.A. Questo articolo è stato approfondito sull'app: Ottopagine News Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Sannioportale.it