• VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 - S. Irene vergine

Ginecologie a rischio, marce e fiaccolate per gli ospedali

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Cava de' Tirreni.  La società civile in campo per difendere i punti nascita. Succede a Cava de' Tirreni e Mercato S.Severino, dove i reparti di Ginecologia dei rispettivi nosocomi rischiano di essere soppressi nell'ambito del nuovo piano ospedaliero. Un'ipotesi contro cui i cittadini, e non solo gli utenti, sono pronti a scendere in campo e fare barricate affinché i territori mantengano inalterati i propri servizi. A Cava de' Tirreni, è pronta una manifestazione di protesta, una sorta di marcia pacifica sul nosocomio organizzata dai tifosi. A Mercato S.Severino, l'ipotesi è quella di una fiaccolata. Per leggere l'articolo completo, scarica la App di Ottopagine.   Redazione Sa Questo articolo è stato approfondito sull'app: Ottopagine News Clicca qui per scaricare l'app



Macrolibrarsi
Sannioportale.it