• GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE 2020 - S. Corrado vescovo

Frane sotto osservazione ad Ariano, problemi ad Anselice

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ariano Irpino.    Giovedì scorso la colata di fango aveva letteralmente isolato contrada Anselice, con disagi notevoli per i residenti. Una famiglia è risuscita in qualche modo a liberare l’ingresso della propria abitazione, grazie all’aiuto un’impresa privata: “Ci siamo dovuti far prestare un mezzo per pulire la strada.” Da oggi è tornato a piovere e in molte zone a rischio si temono nuovi smottamenti. Sotto osservazione la zona di Valleluogo, l’intero tratto della strada provinciale 414, e le contrade a confine con Montecalvo e Melito Irpino. In allerta per eventuali situazioni critiche sule quali intervenire, la Protezione Civile. Un sopralluogo è stato effettuato dalla Polizia Rurale, con Amedeo Tedeschi in tutte le zone più esposte al rischio frane.  Gianni Vigoroso



Macrolibrarsi
Sannioportale.it