• DOMENICA 18 APRILE 2021 - S. Eleuterio vescovo

Fondi comunali: in assise Eliseo, Isochimica e partecipate

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Stanziamenti per la gestione dell’ex Eliseo e per aprire un capitolo dedicato all’esproprio dell’ex Isochimica. Le due mozioni presentate nell’ultimo consiglio comunale da Nadia Arace e Giancarlo Giordano saranno certamente tra i punti all’ordine del giorno della prossima assise. Il disappunto per non aver accettato le proposte dei due consiglieri di opposizione (per inammissibilità al finanziamento) è stato espresso subito dai diretti interessati ma, allo stesso tempo, è stato annunciato che da emendamenti al previsionale sarebbero divenuti ordini del giorno anche in considerazione di un più ampio ragionamento sui fondi destinati alla partecipate del Comune. Una questione, quest'ultima, che vede dialogare sulla stessa lunghezza d’onde l’assessore al Bilancio Filomena Lazazzera e molti esponenti della minoranza. Oltre a far riconsiderare la proposta del referente dei Democratici per Avellino, Barbara Matetich che, con Negrone, Percopo e Bilotta, ha presentato la richiesta di stornare 15mila euro dal Consorzio Universitario per attività di promozione culturale e per una manifestazione a Borgo Ferrovia dedicata ai 50 anni del Murales della Pace del Maestro Ettore De Conciliis. Alessandro Calabrese



Sannioportale.it