• GIOVEDÌ 28 GENNAIO 2021 - S. Tommaso d'Aquino

Fiamme Oro-Lazio, un derby sannita deciso dall'ex Calandro

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Derby laziale ma anche sannita quello tra Fiamme Oro e Lazio andato in scena nella prima giornata del Campionato d'Eccellenza. I cremisi sono una vera e propria colonia beneventana con capitan Viceré, Massaro, Calabrese, Marinaro, Di Stefano, Cocivera e il Direttore Sportivo Claudio Gaudiello. Fino a due stagioni fa quella maglia era indossata, e con ottimi risultati, anche Luca Calandro, altro talento scuola Ottopagine Rugby Benevento. Poi le strade di Calandro e delle Fiamme Oro si sono divise per un episodio di doping che in realtà è stata solo una leggerezza. Domenica si sono ritrovati l'uno di fronte all'altro. Le Fiamme Oro erano favorite, ma il campo ha premiato la Lazio (19-17), che con 14 punti di un Calandro perfetto dalla piazzola dei calci -eletto anche “Man of the match”- ha fatto il colpaccio. Dunque derby alla Lazio e una piccolissima rivincita da "ex" per il mediano d'apertura sannita che lo scorso anno ha colto la promozione in serie A col il Cus Roma e in questa stagione è tornato a calcare i campi della categoria a lui più adatta. In casa Fiamme Oro tanta delusione ma anche la convinzione che il campionato è lungo e questa non è una sconfitta che pregiudica il futuro. Redazione Sportiva



Macrolibrarsi
Sannioportale.it