• DOMENICA 28 FEBBRAIO 2021 - S. Giusto martire in Roma

Facebook boccia il nuovo esecutivo Foti: una giunta balneare

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Facebook boccia l’ennesimo rinnovamento condizionato della giunta di Palazzo di Città messo a punto dal sindaco Paolo Foti. Per molti soltanto un’operazione di facciata, volta più a spostare l’attenzione dalle inchieste della Procura e dai problemi irrisolti che attanagliano il Comune e il capoluogo, che a dare realmente una spinta propositiva all’azione politica dell’esecutivo. D’altronde, per la maggior parte di quanti hanno commentato con i loro post l’ingresso dei sette assessori nella squadra di governo resta l’ostacolo di fondo: la presenza dello stesso primo cittadino, giudicato inadeguato al compito affidatogli nel giugno del 2013 (l'articolo completo sull'app di Ottopagine). Qualcuno ha addirittura lanciato l’hashtag #dimissionisubito... Altri hanno parlato di giunta balneare in costume e "chianielli". Mentre altri ancora si sono cimentati in previsioni sulla durata del nuovo esecutivo. Per alcuni l’esecutivo arriverà “al massimo alla fine di settembre”, mentre per altri più ottimisti l’agonia si prolungherà di qualche mese: “io dico che non arrivano fino al ponte dei morti…” o “la nuova giunta di Avellino mi pare buona, potrebbe durare anche fino a Natale”... Alessandro Calabrese



Macrolibrarsi
Sannioportale.it