• MERCOLEDÌ 25 NOVEMBRE 2020 - S. Caterina vergine e martire

Ex senza il dente avvelenato: Comi e Vergara accolgono i lupi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Livorno - Emozione e sorrisi. Perché un anno indimenticabile, all'ombra del Partenio, non si dimentica. Nelle fasi che hanno preceduto l'inizio del riscaldamento di Livorno e Avellino, che alle 15 si sfidano nella gara valevole per la settima giornata di Serie B (clicca qui per seguire la diretta testuale), Gianmario Comi e Jherson Vergara si sono a lungo intrattenuti con i loro ex compagni di squadra con cui hanno condiviso una stagione piena zeppa di soddisfazioni. Strette di mano, pacche sulla spalle e una lunga chiacchierata. L'abbraccio più intenso e prolungato è stato però quello che l'ariete ha tributato al team manager Christian Vecchia, sempre a completa disposizione di tutti gli atleti biancoverdi. L'inviato a Livorno, Marco Festa    



Sannioportale.it