• GIOVEDÌ 24 SETTEMBRE 2020 - S. Pacifico da S. Severino

Europei Under 21, sfida al Portogallo: Trotta ancora in panca

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Dopo la figuraccia di giovedì pomeriggio contro la Svezia, l'Italia Under 21 non può più permettersi passi falsi. Alle 20.45 gli azzurrini di Luigi Di Biagio, sconfitti tre giorni fa dai pari età scandinavi per 1-2, nonostante quasi un'ora di gioco disputata in superiorità numerica, affronteranno il Portogallo vittorioso nel match d'esordio contro l'Inghilterra (1-0). L'Italia scenderà in campo, al City Stadium di Uherske Hradiste, conoscendo il risultato dell'altro incontro in programma per il gruppo B, quello tra la Svezia e l'Inghilterra. Gara da dentro o fuori per Berardi e compagni che in caso di sconfitta e di risultato positivo della Svezia direbbero addio alla qualificazione alle semifinali dei Campionati Europei, così come alla qualificazione alle prossime Olimpiadi in programma a Rio de Janeiro, il prossimo anno. Di Biagio dovrebbe apportare almeno quattro cambi rispetto all'undici titolare che ha affrontato la Svezia. Tra questi non dovrebbe esserci Marcello Trotta. L'attaccante dell'Avellino, in campo solo per 16 minuti giovedì scorso, si accomoderà nuovamente in panchina. Una nuova esclusione in vista per "The Scoring Machine", sette reti nella seconda parte di stagione in maglia biancoverde. In attacco conferme in vista per Berardi e Belotti, mentre lo squalificato Sturaro sarà sostituito da Cataldi. Le probabili formazioni. Italia (4-3-3): Bardi; Zappacosta, Bianchetti, Rugani, Biraghi; Cataldi, Viviani, Baselli; Berardi, Belotti, Bernardeschi. A disp.: Sportiello, Leali, Sabelli, Romagnoli, Barba, Izzo, Crisetig, Benassi, Trotta, Battocchio, Verdi. All.: Di Biagio. Portogallo (4-3-1-2): José Sá; Esgaio, Ilori, Paulo Oliveira, Guerreiro; Mario, Carvalho, Sérgio Oliveira; Silva; Cavaleiro, Pereira. A disp.: Fernandes, Varela, Cancelo, Figueiredo, Venancio, Rafa Silva, R. Neves, To Zè, Paciencia, Medeiros, Manè, Horta. All.: Rui Jorge. Arbitro: Marciniak (Pol). Carmine Roca  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it