• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Europei Under 21: Italia ko con la Svezia. Solo 16' per Trotta

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Esordio amarissimo per l'Italia Under 21 che all'esordio nei Campionati Europei è stata sconfitta dalla Svezia con il risultato di 1-2. Una battuta d'arresto pesante per gli azzurrini di Di Biagio passati in vantaggio al 29' del primo tempo grazie al calcio di rigore realizzato da Berardi. Nell'occasione la Svezia è rimasta in inferiorità numerica per l'espulsione di Milosevic (fallo su Belotti). Nella ripresa l'Italia si complica la vita e viene raggiunta al 56' dalla rete di Guidetti che approfitta di un errore di Sturaro. Giornata nera per il centrocampista della Juventus che all'80 si fa espellere per una manata rifilata sul viso di Ishak. In parità numerica la Svezia chiude i giochi. Bardi atterra in area di rigore Ishak. Penalty ed ammonizione per il portiere del Chievo. Dal dischetto Kiese Thelin fa 1-2. Finisce così. Solo sedici minuti in campo per Marcello Trotta. L'attaccante dell'Avellino è stato tenuto fuori dall'undici titolare da Luigi Di Biagio. È entrato in campo solo al 78' sostituendo Belotti sull'1-1. Troppo poco tempo per incidere sull'esito del match: un paio di palloni toccati, un'occasione non sfruttata a pochi minuti dalla fine e niente più. Carmine Roca   



Macrolibrarsi
Sannioportale.it