• VENERDÌ 23 APRILE 2021 - S. Adalberto vescovo

Ecco la giornata dell'ammalato, Anpas benedetta dal Papa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Gesualdo.  «Domenica 21 giugno 2015 la Pubblica Assistenza di Gesualdo (appartenente all'ANPAS - Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), rappresentata dal Prof. Silvano Inverso, in qualità di presidente, e da tutti i Volontari, in collaborazione con il Comune di Gesualdo, rappresentato dal sindaco Avv. Domenico Forgione, la Parrocchia dei Santi Nicola di Bari e Sant'Antonino Martire, rappresentata dal Parroco Padre Leone Maggio e il Convento dei Frati Minori Cappuccini rappresentato dal Padre Guardiano Fra Gerardo Saldutto, organizza come ogni anno, la Giornata dell'Ammalato. Oltre 300 persone tra diversamente abili e volontari accompagnatori passeranno una giornata all'insegna della solidarietà. L'inizio è previsto alle ore 10.00, presso la sede dell'Anpas in via Cappuccini per l'accoglienza, seguirà alle ore 11.00 la Santa messa nella chiesa dei Frati Minori Cappuccini; alle ore 13:00 ci sarà il pranzo presso la palestra comunale sita in via cappuccini dopodiché un pomeriggio insieme per aspettare la benedizione delle ore 17:00 da parte del Parroco. Saranno presenti alla Giornata molte Associazioni di Volontariato quali ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), Misericordie d'Italia, la Pia Unione OASI Mariana ed altre. Quest'anno è un anno speciale per l'evento organizzato in quanto arriva nella giornata di oggi la Benedizione da parte di sua Santità Papa Francesco, lettera firmata a nome del Segretario di Stato di sua Santità Pietro Cardinale Parolin». 
  Redazione



Sannioportale.it