• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

Dugenta a caccia di un attaccante e un portiere

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Dugenta.  La prerogativa del Dugenta 2015-16 sarà quella di evitare le figuracce della scorsa stagione, conclusasi con un miracolo nella gara play out di Apice. Il Dugenta del nuovo allenatore Delle Donne vuole ripartire da quella impresa per presentarsi ai nastri di partenza del prossimo torneo di Prima Categoria nelle condizioni migliori. Buona fetta della rosa guidata dall’ex Andrea Piccoli è stata confermata. Sono rimasti Elpidio Lettera, Gaetano Rispoli, Antonio Legnante, Alfonso Sellitto e il capitano Alberto Vene. È finita invece l’avventura di Rocco Anatriello, Giovanni Salzano e di Enrico Carofano trasferitosi al Puglianello. A questi tre va aggiunto anche il portiere Francesco Del Bene che dovrà essere rimpiazzato da un nuovo numero uno. Anche in attacco, Delle Donne sta cercando un giocatore capace di fare la differenza e di arrivare in doppia cifra, poiché il futuro di Giuseppe Cinelli a Dugenta è molto incerto. L’idea potrebbe essere quella di portare a Dugenta un attaccante giovane come Vincenzo Manco, uscito sconfitto nella sfida play out con l’Apice ma che in Prima è considerato un top player. In attesa di trovare i nomi giusti, il Dugenta inizierà la preparazione il 7 Settembre.  Ionut Stefan Di Nuzzo



Sannioportale.it