• VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2020 - S. Irene vergine

Due euro in busta paga, Natale amaro per un operaio forestale

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Busta paga di due euro per un operaio idraulico forestale, dopo non aver potuto onorare tre finanziamenti. E’ accaduto a un 50enne di Salerno, A. M., dipendente della Comunità Montana Irno Solofrana con sede a Calvanico. A carico ha tre cessioni del quinto dello stipendio, frutto dei prestiti ottenuti per far fronte a 15 mensilità arretrate. L’uomo, disperato, si è rivolto ad alcune società finanziarie, che, alla luce del suo impiego, gli hanno accordato il prestito senza tanti problemi. Una situazione però degenerata quando l’uomo, non potendo contare su un’entrata fissa, si è reso conto di trovarsi in difficoltà nella restituzione del denaro ricevuto. Così la sorpresa nell’ultima busta paga. Al netto di tutte le trattenute, infatti, il 50enne si è ritrovato con uno stipendio di 2 euro. Per un pignoramento che dovrebbe durare fino al prossimo mese di marzo.    Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it