• SABATO 11 LUGLIO 2020 - S. Benedetto abate

Domenica di lavoro per la Guardia Costiera

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Ore intense di lavoro per gli uomini della guardia costiera di Agropoli che, nelle ultime ore, sono stati chiamati in alcune operazioni di soccorso in mare. Gli uomini dell’ufficio circondariale diretti da Rosario Florio sono intervenuti prestando soccorso ad una comitiva di quattro svedesi su una barca a vela di dieci metri che si ritrovava in avaria a due miglia dalla costa, nei pressi di Punta Fortino. I quattro erano trainati nel porto di Agropoli senza grossi danni personali.La seconda operazione di salvataggio si svolgeva nei pressi di Punta Licosa con una piccola barca da diporto, occupata da quattro salernitani, si ritrovavano in pericolo per un’avaria al motore. L’operazione di salvataggio era resa ancora più difficile per il peggioramento delle condizioni meteo con gli stessi occupanti che segnalavano la presenza della propria barca tramite un razzo rosso. Sul posto ben due motovedette con la seconda a giungere dal porto di Santa Maria di Castellabate dove era poi condotta la barca. Alla fine, soltanto un grande spavento per i quattro salernitani.   Redazione



Sannioportale.it