• VENERDÌ 5 MARZO 2021 - S. Foca martire

Dionis-Real Telesia: spunta l'ipotesi scissione

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Telese Terme.  La decisione di abbandonare il mondo del calcio presa da Raffaele Verrillo a fine Marzo (leggi articolo qui) ha infranto il sogno di una delle più belle realtà di questa stagione: la Dionis Telesia, società nata nell’estate scorsa dalla fusione tra Dionis Castelvenere e Gs Real Telesia. Il patron Verrillo non è più tornato sui suoi passi e dopo l’addio anche dell’allenatore Telemaco Russo, accasatosi all’Acerrana la squadra ha iniziato a perdere pezzi per la strada. La situazione è difficile da gestire perchè Fabio Martone, Presidente dell’ex Real Telesia è rimasto l’unico punto di riferimento per cercare di ricompattare il tutto. Ma secondo voci di corridoio, Martone sarebbe intenzionato ad effettuare la scissione dei due club dopo soltanto un anno di fusione. Se ciò dovesse verificarsi, la Gs Real Telesia si troverebbe costretta ad iniziare l’attività sportiva dalla Terza Categoria, essendo la Dionis Castelvenere la detentrice del titolo di Prima Categoria, vinto nella stagione 2013-14 con Cesare Ventura sulla panchina. Maggiori aggiornamenti sulla questione Dionis Telesia e sulla possibile scissione si sapranno nelle prossime settimane.  Ionut Stefan Di Nuzzo



Macrolibrarsi
Sannioportale.it