• LUNEDÌ 12 APRILE 2021 - S. Damiano vescovo di Pavia

Detenuto 88enne evade dai domiciliari e finisce in cella

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Niente arresti domiciliari per un detenuto di 88 anni, che più volte ha violato le prescirizioni che gli erano state imposte dal magistrato, e che quindi è stato trasferito in carcere, per continuare a scontare la sua pena. Un caso particolare, vista l'età del detenuto, che deve scontare una pena di dieci mesi per resistenza a pubblico ufficiale. Nei giorni scorsi il tribunale di Sorveglianza ha rigettato la richiesta di libertà, che era sta presentata dal legale dell'anziano. Stando a quello che è emerso, il giudice non ha ritenuto necessaria la misura dei domiciliari, visto che l'uomo non è affetto da nessuna patologia particolare, e quindi le sue condizioni di salute sono compatibili con il carcere.   Redazione



Sannioportale.it