• MERCOLEDÌ 23 SETTEMBRE 2020 - S. Tecla vergine martire

Ddl Scuola, Sibilia: un compromesso al ribasso

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  «Le battaglie che Forza Italia ha condotto e vinto per migliorare questo ddl sono tante ed accusarla insieme alle altre opposizioni di aver cercato di far slittare l'approvazione è un tentativo goffo ed imbarazzante». Lo ha detto, nel corso del suo intervento sul ddl scuola, il senatore di Forza Italia Cosimo Sibilia, vicepresidente della commisione Istruzione a Palazzo Madama. «La tanto sbandierata "Riforma" della scuola - sottolinea intervendo in aula - è in realtà niente altro che una riorganizzazione, un orrendo compromesso al ribasso cercato frettolosamente nello scontro velenoso e continuo che va in scena quotidianamente nel Partito Democratico e che consuma inesorabilmente giorno dopo giorno le sue contraddizioni sulla pelle degli italiani. Ancora una volta questo Governo ha forzato la mano per evitare che la sua "Riforma" si scatenasse in un Vietnam parlamentare e proprio per restare alla metafora usata, caro presidente Renzi poteva terminare con la sua fuga a gambe levate da Palazzo Chigi, che per ora è solo rinviata». Redazione



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it