• LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020 - S. Matteo apostolo

Dare forma a strumenti musicali, i disabili diventano liutai

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  L'arte di costruire strumenti musicali, di dar vita a chitarre e violini è legata alla figura del liutaio. Figura che resta ancora in penombra, nota a pochi, eppure capace di stupire e tanto. A Benevento, in pieno centro storico, una liuteria c'è e al suo interno opera il maestro Enrico Minicozzi che la sua passione, la sua arte e la sua manualità tenta di diffonderle, operando anche nel sociale. Da diversi anni la costruzione di strumenti musicali è un ponte di comunicazione con le persone all'interno delle carceri e dallo scorso anno, violini e chitarre hanno incontrato i disabili in un progetto sociale, “Disabili mai così abili”. Giunto alla sua seconda edizione, lo scopo dell'iniziativa è quello di alternare ad una fase di pura conoscenza teorica, l'approccio manuale alla costruzione di uno strumento, quest'anno sarà una chitarra. Un'idea che regala grandi soddisfazioni da parte di chi insegna e dei ragazzi che si cimenteranno nell'arte liutaia. Annalisa Ucci



Macrolibrarsi
Sannioportale.it