• VENERDÌ 23 APRILE 2021 - S. Adalberto vescovo

Dalla prossima settimana nuove risoluzioni per i giallorossi

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Con la risoluzione di Simone Guerra (dopo quelle di Alfageme, Vitiello e D'Agostino) non termina la revolution in casa Benevento. A partire dalla prossima settimana ci saranno nuovi incontri con la società per snellire ulteriormente la rosa e privarla di quei giocatori che non rientrano nel nuovo progetto. Si tratta soprattutto di quelli più giovani. E' evidente che l'operato del presidente Vigorito rispetta gli intenti di chi dovrà sostituirlo nel ruolo di proprietario e presidente del Benevento Calcio. Dopotutto è in piedi un'importante trattativa. C'è un imprenditore interessato ad acquisire le azioni del club sannita anche se la risposta definitiva dovrà arrivare per metà settimana prossima. In caso di diniego però Oreste Vigorito tranquillizza gli animi dei giallorossi: sarà lui a provvedere alla domanda d'iscrizione della squadra al campionato di Lega Pro con la possibilità per un eventuale nuovo imprenditore di acquistare la società entro il 15 luglio. Non ci sarà però la fideiussione e questo comporterà un punto di penalizzazione al Benevento nella prossima stagione.   Da domani sarà possibile scaricare l'app di Ottopagine su telefonini, smartphone e tablet gratuitamente per avere in tempo reale tutti gli aggiornamenti sul Benevento calcio e non solo. 



Sannioportale.it