• VENERDÌ 4 DICEMBRE 2020 - S. Barbara vergine

Coscia a muso duro contro Iannone e Cuozzo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Nomine del presidente Canfora, scende a sostegno il consigliere provinciale Pd, Giovanni Coscia. “Hanno una bella faccia tosta i due “Fratelli” a fare sermoni ed analisi moralizzatrici sull’attuale governo della Provincia di Salerno. – ha affermato Coscia - Il primo Fratello Iannone , che per grazia ricevuta – e senza essere eletto – fu nominato a gestire una Provincia che, dal 2009 al 2014, ha battuto tutti i record negativi, mai raggiunti dall’Ente Provinciale. Il secondo Fratello Cuozzo, ex Assessore Provinciale ai trasporti, che i nostri cittadini ben ricordano come l’uomo che ha contribuito ad affossare il trasporto pubblico provinciale a braccetto con il suo sodale ex assessore regionale Vetrella. E’ lo stesso che ricopre anche la carica di segretario provinciale dei partito dei Fratelli d’Italia (ed allo stesso tempo ancora consigliere dell’ASI). Come si fa ad essere così sfrontati, quando ancora tutti i “loro nominati”, alle poltrone ci sono ancora attaccati con il bostik”.   Redazione



Macrolibrarsi
Sannioportale.it