"Concussione a Barbieri, condannate Camilleri ed Errico"

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Benevento.  Ha chiesto la condanna dei tre imputati, ritenendolo responsabili di concussione. In particolare, concesse le attenuanti generiche, ha proposto la pena di 3 anni e 6 mesi per Carlo Camilleri, 66 anni, di Benevento, e Fernando Errico, 58 anni, di San Nicola Manfredi, all'epoca consigliere regionale e capogruppo Udeur; e di 2 anni ed 8 mesi, per non aver avuto alcun ruolo nel primo dei due episodi contestati, per Antonello Scocca, 51 anni, anch'egli della città. Ha concluso così la sua requisitoria il pm Giacomo Iannella nel processo a carico delle nove persone coinvolte nel troncone sannita dell'inchiesta che nel gennaio 2008 aveva investito l'Udeur. Un'indagine condotta dai carabinieri e diretta dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, poi trasferita a quella di Napoli e, infine, 'spacchettata'. Enzo Spiezia Leggi l'articolo completo sull'App di Ottopagine



Macrolibrarsi
Sannioportale.it