• MARTEDÌ 20 APRILE 2021 - S. Agnese da Montepulciano

Colpisce un giovane con un boccale: bloccato e denunciato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Cava de' Tirreni.  I poliziotti del Commissariato di pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni nel week end sono intervenuti in pieno centro cittadino, nel Borgo Scacciaventi, nei pressi di una birreria, a seguito della segnalazione di una aggressione da parte di un cittadino straniero nei confronti di un giovane cavese.
I poliziotti giunti immediatamente sul posto, hanno individuato e bloccato il cittadino comunitario, sottraendolo, tra l’altro, ad un cospicuo gruppo di cavesi inferociti che, avendo assistito all’aggressione, lo avevano avvicinato con fare minaccioso.
Gli agenti hanno accertato che, per futili motivi, lo straniero, di 39 anni, mentre era seduto ad un tavolino posto fuori dal locale intento a sorseggiare una birra, aveva reagito con violenza nei confronti di un giovane che sopraggiungeva in bici, colpendolo col boccale di vetro.
Nella circostanza il giovane riportava ferite al collo ed al volto causate da schegge di vetro, poi giudicate guaribili in dieci giorni. La perquisizione personale dello straniero ha consentito ai poliziotti di trovargli addosso un coltello a serramanico del genere proibito che è stato sequestrato e di deferirlo all’Autorità Giudiziaria per lesioni aggravate e porto abusivo di coltello. Redazione



Sannioportale.it