• MARTEDÌ 20 OTTOBRE 2020 - S. Contardo Ferrini

Clan dei casalesi, pena definitiva per un affiliato

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Casapesenna.  Eseguito dalla Polizia di Stato di Caserta, un provvedimento di carcerazione nei confronti di un 37enne, condannato alla pena di 5 anni e 2 mesi di reclusione per estorsione aggravata dal metodo mafioso. L’uomo è stato rintracciato a Casapesenna, in provincia di Caserta, dove è stato arrestato in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli. Il soggetto in questione, ritenuto affiliato al Clan dei Casalesi-fazione Zagaria, fu arrestato insieme ad altri esponenti del clan, dagli uomini della Squadra Mobile casertana, nell’ambito dell’operazione “Thunderball”. 



Macrolibrarsi
Sannioportale.it