• MARTEDÌ 19 GENNAIO 2021 - S. Mario martire

Chiude MediaWorld, 100 lavoratori trasferiti o in mobilità

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Nola. Al Vulcano Buono chiude i battenti lo store MediaWorld, punto di riferimento nel campo della vendita di telefonia ed elettrodomestici. Circa 100 lavoratori interessati dalle chiusure (è fallito infatti anche il centro napoletano di via Arenaccia) sono stati trasferiti in altri punti vendita del gruppo commerciale. Per quanto riguarda i dipendenti MediaWorld di Nola, in larga parte sono stati trasferiti fuori regione attraverso una serie di incentivi. I più fortunati sono stati ricollocati in altri punti vendita della Campania rimasti aperti. Altri addetti ancora hanno invece deciso di dimettersi accettando l’incentivo all’esodo in mobilità, che per i part time è stato mediamente di 14mila euro netti. Quella di MediaWorld è l'ennesima chiusura al Vulcano Buono. Nel centro commerciale più grande del Sud, dal 2007 a oggi è rimasto libero il 24 % delle gallerie. Negozi chiusi, spazi lasciati vuoti da piccole e grandi aziende che hanno deciso di mollare la Campania. La crisi è sempre più profonda.   Faro



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it