• LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020 - S. Massimo martire

Centro per l'Autismo, ripartono i lavori di completamento

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Questa sembra essere davvero la volta buona. Domani (lunedì 22 giugno) partiranno i lavori di completamento del Centro per l’Autismo di Contrada Serroni. Il Tribunale di Avellino, infatti, rispondendo all’istanza dell’amministrazione comunale, si è espresso in maniera positiva affinché la ditta Battista di Contrada, che subentra all’impresa Piano e Figli srl, da diversi mesi in concordato preventivo, diventi titolare dell’appalto, almeno per i residui interventi. Dunque, la realizzazione di quelli che sono i lavori di rifinitura e sistemazione dei locali interni e dello spazio esterno della struttura finalmente riprendono e saranno ultimati nel giro di pochi mesi. Molto probabilmente, salvo intoppi, il Centro potrà essere inaugurato prima della fine dell’anno. È questo il risultato conseguente all’ultima riunione del tavolo istituzionale permanente che dieci giorni fa ha visto confrontarsi il prefetto Sessa, il Capo Gabinetto Fedullo, la consigliera regionale D’Amelio, il sindaco Foti, l’assessore ai Lavori Pubblici Preziosi insieme alla presidente dell’Aipa, Spagnuolo, accompagnata da Varrecchia e dall’avvocato Santinelli. Mentre per la Cooperativa Sociale Pianeta Autismo, c’era il presidente Pagliara e per l’Asl il professore Vittozzi. Gli impegni presi in quella sede, quindi, sono stati rispettati. Alessandro Calabrese



Sannioportale.it