• MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE 2021 - S. Contardo Ferrini

Centinaia di farmaci senza ricetta e si facevano rimborsare

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Mirabella Eclano.  Rinvenute 140 confezioni di farmaci privi di fustelle e di necessarie prescrizioni mediche per i quali era stato richiesto rimborso al Servizio Sanitario Nazionale. La serie di truffe sono state portate alla luce dai controlli del Comando dei Carabinieri di Mirabella all'interno della propria zona di competenza unitamente al personale specializzato del NAS CC di Salerno. La truffa avveniva presumibilmente in questo modo: i farmaci mai dispensati alla clientela, venivano in un primo momento defustellati. I cartellini identificativi del prodotto apposti sulle prescrizioni presentate all'Asl competente per ricevere i rimborsi previsti. Gli stessi farmaci erano in un secondo momento rivenduti agli ignari clienti privi di ricetta o con ricetta fasulla. Il monito è fare attenzione, dopo l'acquisto dei medicinali, alla presenza dell'adesivo con relativo codice a barre. Se lo stesso è assente, segnare l'assenza al Comando dei Carabinieri più vicino. Sono in corso ulteriori controlli per evidenziare la partecipazione di terzi alla truffa.



Macrolibrarsi
Sannioportale.it