• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Caso Gesap, Maraia scrive al Ministro della Salute

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Ariano Irpino.    Caso Gesap, Giovanni Maraia scrive al Commissario a Ferrante e Morgante Asl, al Ministro della Salute Lorenzin e al Prefetto Sessa: "Torniamo a sollecitare una soluzione riguardo al servizio di pulizia delle strutture sanitarie dell'Asl Avellino. 
Il Dirigente della UIL, Michele Caso, ha evidenziato sulla stampa che il personale delle pulizie in ferie non viene sostituito per tutto il periodo di congedo ordinario di ferie. Stessa pratica e' attuata per le assenze del personale durante l'anno. Ciò obbliga  i lavoratori in servizio ad effettuare le pulizie dei colleghi assenti. Accertato che il contratto tra L'ASL e la Gesap , stipulato nel 2010 e prorogato alle stesse condizioni economiche fino al 30/6/2015, non ha subito variazioni, tenuto conto che il numero dei lavoratori alle dipendenze della Gesap non è aumentato , chiediamo di voler verificare la legittimità della concessione della cassa integrazione in deroga ai lavoratori delle pulizie dipendenti della Gesap, concessa a tutti i lavoratori, a seguito della riduzione delle ore di lavoro , attuata unilateralmente dalla Gesap e acconsentita dall'Asl di Avellino." Redazione  



Macrolibrarsi
Sannioportale.it