• DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020 - S. Teodoro martire

Caserta prima spegne e poi incendia il tifo

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Caserta.  Minuto dopo minuto la pazienza è venuta meno. Minuto dopo minuto l’animo dei tifosi bianconeri è andato scemando. Non poteva essere altrimenti visto quello che la squadra fa in campo. Tra il primo ed il secondo tempo, infatti, si era anche palesata anche l’idea che lasciassero il palazzetto per poi tornare sui loro passi. Mai decisione migliore, perché poi quello che ha fatto Siva in campo illuminando per i compagni è stato un qualcosa di avvero entusiasmante come entusiasmante è stato il continuo e costante sostegno degli aficionados bianconeri per tutti i quaranta minuti di gioco. Dulcis in fundo il derby nel derby delle tifoserie, si può racchiuderla cosi: ognuno a pensato a se e alla propria squadra. Redazione Ce



Sannioportale.it