• DOMENICA 27 SETTEMBRE 2020 - S. Vincenzo de' Paoli

Caposele. Si alza il sipario sulla tre giorni in musica

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Caposele.  A poche ore dall’apertura del sipario sulla Festa della Musica Europea, Caposele è già un tripudio di suoni e luci. Tra poche ore si apriranno i festeggiamenti del solstizio d’estate, con una tre giorni interamente dedicata alla musica e al divertimento, dal tardo pomeriggio, e fino alle prime luci dell’alba. Pronto e dinamico lo staff di Radio Lontra che ha già trasformato il LontraPark in palcoscenico per band emergenti, gruppi affermati e solisti. Gli organizzatori sono in grande fermento e si preparano ad accogliere centinaia di giovani, ma anche turisti e appassionati di ogni genere di età. Alla IV edizione, la Festa della Musica si riconferma l'happening musicale che saluta l'arrivo dell'estate nella suggestiva cornice delle sorgenti e del Parco fluviale del Sele. Saranno tre giorni di musica nella sua accezione più larga: tutti i generi avranno modo di esibirsi sui due palchi predisposti all'interno del "LontraPark". La novità di questa edizione è data dalla presenza del GAL Irpinia che, ha voluto ritagliare uno spazio all'interno del cartellone della festa, caratterizzandosi con esposizioni, laboratori, seminari e degustazioni, con l'intento di presentare e valorizzare l'artigianato irpino del legno (strumenti musicali e le botti) e la tradizione agroalimentare dell'alta valle del Sele e, in particolare, di Caposele. La musica innanzitutto, ma anche le tipicità territoriali rilette in chiave contemporanea. Questo, ma non solo, sarà la Festa della Musica di Caposele. Non solo questo, perchè negli anni la festa ha dimostrato di saper essere un grande momento di aggregazione collettiva, vissuta in una atmosfera di grande serenità, animata da giovani talenti e musicisti di gran pregio. Elisa Forte



Sannioportale.it