• DOMENICA 17 GENNAIO 2021 - S. Antonio abate

Caos sul viadotto Gatto, l'appello di Giudice

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Salerno.  Caos sul viadotto Gatto: il segretario regionale della Cisal Terziario, Giovanni Giudice scende in campo e chiede interventi per tutelare il turismo salernitano. Anche i visitatori che nel periodo estivo raggiungono Salerno e la Costiera Amalfitana, infatti, sono costretti a subire lunghe attese per riuscire a uscire dalla zona portuale e raggiungere la propria destinazione.   «La situazione sta diventando insostenibile. Non è possibile che i crocieristi restino intrappolati sul viadotto Gatto - ha tuonato Giudice -. È necessario un intervento risolutivo. Comprendiamo le necessità di tutti ma è innegabile che ci troviamo dinanzi a un problema serio: il rischio è che i visitatori scappino o, nella peggiore delle ipotesi, che decidano di non sostare proprio a Salerno e provincia». Un affondo perentorio, quello del segretario regionale della Cisal Terziario, pronto a chiedere interventi concreti per risolvere il problema. «A noi - prosegue Giudice - poco importano le eventuali beghe interne o le difficoltà di comunicazione tra le varie parti ma è fondamentale che tutto questo poi non sfoci in problemi di organizzazione che implichino effetti anche all’esterno del porto di Salerno. In questo modo, rischia di innescarsi un effetto domino molto pericoloso per il nostro turismo e, di conseguenza, per la nostra economia».    Redazione Sa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it