• MARTEDÌ 24 NOVEMBRE 2020 - S. Crisogono martire

Baratto amministrativo, mozione dei 5Stelle di Roccarainola

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Roccarainola. Il Meetup 5 Stelle presenta in Municipio una mozione sul baratto amministrativo. Si tratta di una misura, introdotta dalla Legge 164/2014, che dà la possibilità ai cittadini di "barattare" il pagamento di alcune tasse mettendosi a disposizione del proprio Comune di appartenenza, effettuando lavori socialmente utili, ottenendo così in cambio una riduzione della pressione fiscale. In altre parole, le tasse dovute sarebbero trasformate in ore di lavoro da dedicare alle attività in favore della comunità. E' quanto chiedono gli attivisti 5 Stelle al sindaco e alla giunta di Roccainola, ossia di istituire il Servizio del Volontariato Civico introducendovi la possibilità del baratto amministrativo. Al riguardo, i grillini chiedono anche di istituire un apposito albo pubblico degli aventi diritto ad usufruire del baratto amministrativo.    Redazione



Sannioportale.it