• GIOVEDÌ 3 DICEMBRE 2020 - S. Francesco Saverio

Avellino, una buona e una cattiva notizia alla ripresa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  È iniziata la preparazione dell’Avellino in vista della sfida in programma sabato contro lo Spezia, che intanto questa sera scenderà in campo al “Manuzzi”, contro il Cesena, nel posticipo dell’ottava giornata di Serie B. Da Torrette di Mercogliano arrivano una buona e una cattiva notizia. È infatti rientrato regolarmente in gruppo Davide Gavazzi, che si è messo definitivamente alle spalle l’infortunio al flessore sinistro rimediato lo scorso 19 settembre a Cagliari, ma ha alzato bandiera bianca Antonio Zito, rimasto vittima di una sublussazione alla spalla sinistra, venerdì scorso, contro il Brescia. La mezzala ha svolto lavoro differenziato. Indisponibile Davide Briaschi, che si è aggregato, a Coverciano, alla B Italia tra le cui fila rimarrà fino alla giornata di domani. E proprio domani, doppia seduta al “Partenio Lombardi”: al mattino, ore 10, in palestra; nel pomeriggio, ore 15, a porte aperte con ingresso per i tifosi dalla tribuna Montevergine. Per leggere tutti gli approfondimenti sull'Avellino scarica gratuitamente da Microsoft Store, App Store e Google Play la nuova app di Ottopagine: Campania Calcio. Marco Festa



Macrolibrarsi
Macrolibrarsi
Sannioportale.it