• DOMENICA 12 LUGLIO 2020 - S. Giovanni Gualberto abate

Avellino piange Francesco, trovato morto in casa

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Una dramma senza fine. Una morte che getta nello sconforto più profondo due comunità, quella di Avellino e quella di Monteforte. Francesco Padiglione 30 anni (foto fonte Facebook, ndr) è stato trovato morto nel letto di casa sua dai suoi familiari. E' successo ieri mattina in via Nicolodi, alle spalle del centro sociale Samantha Della Porta. I genitori sono originari di Monteforte Irpino.    Il trentenne era rientrato a casa venerdì sera. La mattina la drammatica scoperta. I due fratelli Agostino e Luca hanno tentato disperatamente di salvarlo, ma per Francesco non c'era più nulla da fare. Gli stessi operatori del 118 non hanno potuto che constatare il decesso. Sul posto gli agenti della polizia che hanno avvertito il magistrato di turno e il medico legale. Stando alle prime indagini, sembra che il giovane sia stato stroncato da un infarto. Il medico legale ha effettuato un primo esame esterno. Ora si attende l’esito dell’autopsia, che è stata fissata per domani, per accertare la causa della morte.    La notizia ha scosso tutti. Anche il mondo del tifo organizzato: Francesco era un super appassionato dell'Avellino. Si attende ora di conoscere la data dei funerali. Siep



Sannioportale.it