• SABATO 28 NOVEMBRE 2020 - S. Rufo martire

Avellino, è il momento di Soumaré

ATTENZIONE
Tutto il materiale presente in questo articolo è coperto da Copyright Ottopagine.it e ne è vietata la riproduzione, anche parziale.


Avellino.  Il prossimo 25 giugno compirà 19 anni: una premessa fondamentale per capire che la carriera di Mohamed Soumaré è solo all’inizio ed i margini di miglioramento e crescita sono ampi. È però altrettanto evidente che, allo stato attuale, il giovane belga è un calciatore ancora acerbo, alla ricerca di una dimensione tattica; che deve lavorare per crescere dal punto di vista tecnico. Ma venerdì potrebbe avere una grande occasione: quella di scendere in campo dal primo minuto contro il Brescia; di giocare per la prima volta in stagione da titolare. Una chance per provare a bruciare le tappe e ritagliarsi più di spazio dopo un inizio di campionato da comprimario. L’infortunio di Insigne, che a Livorno ha subito una distorsione alla caviglia sinistra, la cui entità sarà valutata nella giornata di domani, e il ritorno al 4-3-1-2, gli spalancano le porte a una grande opportunità. Sta arrivando il momento di Momo Sy. Per leggere l'articolo completo scarica gratuitamente da Microsoft Store, App Store e Google Play la nuova app di Ottopagine: Campania Calcio. Marco Festa



Macrolibrarsi
Sannioportale.it